L’imbuto

L’imbuto

1 466

ragno_louise_bourgeois

Sono fermamente convinto dell’opportunità di un federalismo solidale e libertario, ottenuto grazie alla crescita di centri locali per un verso autonomi e per l’altro capaci di organizzarsi realmente in rete, sfruttando la tecnologia odierna. Non è un’idea nuova, ma resta a mio parere valida in un’epoca in cui sembra assurdo contrapporre l’idea di Stato, Popolo, Nazione a quella di Mercato, Liberismo, Globalizzazione. Infatti, solo equilibrando il globale con il locale, come insegnano Bookchin, Bauman, Beck e per certi versi Serge Latouche, è possibile uscire dalla contraddizione che implica la coesistenza della vecchia idea di Stato e della nuova globalizzazione.

Per questo, ho sempre sostenuto che il Movimento Cinque Stelle avrebbe dovuto dedicarsi alla politica locale, creando soluzioni amministrative diverse dalle consuete e punteggiando la mappa dell’Italia di località virtuose, capaci di collegarsi tra loro, di supplire a vicenda delle proprie debolezze, di rifiutare la competizione e la corsa alla supremazia economico-territoriale. Questa sarebbe stata la vera scelta rivoluzionaria.

Invece, il Movimento Cinque Stelle ha preferito infilarsi nell’imbuto unto della struttura politica tradizionale, affermando il suo diritto a partecipare a un parlamento che per sua stessa costituzione appare fradicio e pieno di buchi, non solo per la qualità dei suoi componenti. Non c’è niente di rivoluzionario nel parlamento italiano e nella politica delegata: ora ci sarà una persona migliore, ora una peggiore. Soprattutto, si riafferma, entrandovi, la supremazia di una politica centralizzata, statale, che addirittura si auspica autarchica, del tutto aliena dal mondo circostante e del tutto priva di significati di rottura. Si riafferma, sostanzialmente, l’importanza di un governo centrale forte, capace di arroccarsi come di offendere, mai di solidarizzare.

Questo è l’errore di un Movimento. Pensare che la società debba necessariamente iscriversi in un sistema politico già dato.

Buona fortuna.

ARICOLI SIMILI

0 2215

1 551